Massaggio Fascial: Definizione

Requisiti essenziali per il massaggio fascial

I criteri sono i seguenti

  1. La tecnica di massaggio deve consentire lo spostamento degli strati tissutali tra di loro e deve essere eseguita manualmente. Inoltre, si sciolgono i legami di reticolazione e fibrina e i feltri fascial.
  2. L'intensità del massaggio dovrebbe essere in grado di innescare l'effetto creep.
  3. La tecnica di massaggio dovrebbe stimolare specifici meccanorecettori, miofibroblasti e terminazioni nervose libere interstiziali nell'area trattata, che influenzano il tono del fascial. Ciò è associato ad un'extravasazione e ad un aumento della fluidità della sostanza di base, che favorisce i processi rigenerativi nella matrice extracellulare.
  4. La circolazione locale del fluido corporeo nelle zone trattate dovrebbe essere stimolata intensamente dalla tecnica di massaggio utilizzata, migliorando così la situazione metabolica del corpo e favorendo l'eliminazione dei processi di scambio metabolico, ad esempio l'acido.

 

Autore: Bernd Yodprang

Tradotto con www.DeepL.com/Translator

xxx